Cécile

Studi

Nata a Heerlen (Paesi Bassi) si diploma al Conservatorio di Maastricht in Didattica della musica e Flauto traverso. Già durante gli studi suona nell‘Orchestra sinfonica di Kerkrade, nel Limburgo olandese. Dopo aver lavorato come insegnante di musica e di flauto in diverse scuole musicali olandesi, si trasferisce in Italia, dove fra l’altro si esibisce come solista al Festival “Settembre al Borgo” di Casertavecchia e a Castelgandolfo alla presenza del Pontefice Giovanni Paolo II.

Perfeziona lo studio del flauto traverso sotto la guida del Maestro Vasco Degl’Innocenti, ottenendo il diploma di flauto al Conservatorio di Avellino. In quegli anni tiene a Napoli numerosi concerti, tra l’altro a Villa Pignatelli. Nel 1990 incide, insieme al chitarrista Antonio Grande, un compact disc con brani originali per flauto e chitarra, di compositori italiani del XIX secolo (<Italian Duets for flute and guitar>, Saga Classics SCD 9024).

A Como

Dal 1994 vive a Como e insegna flauto traverso all’Accademia musicale Giuditta Pasta e da 2012 a Balerna in Svizzera alla Smart Academy.

Come giornaliste musicale ha collaborato con l’emittente televisiva locale comasca “Espansione TV” e il quotidiano “Corriere di Como”. Per tre anni ha condotto un programma radiofonico di musica classica (“Allegro Vivace”) la domenica mattina su CiaoComoRadio.

Festival

Cécile ha partecipato a tanti festival: Festival Internazionale di Toscolano Maderno (Lago di Garda) e la Settimana di musica a Noto (Sicilia); si esibisce a Napoli per la Comunità Luterana nella Rassegna Primaverile, al Festival Organistico Internazionale a Rapallo, a De Kunstdagen Wittem in Olanda, nella storica e monumentale biblioteca del monastero, e suona per la Società di Concerti di Milano.

A Villa D’Este, a Cernobbio (Como), esegue nella rassegna “Concerti sotto le Stelle” brani per flauto, arpa e voce.

Tiene ogni anno un concerto estivo a Oggebbio (Lago Maggiore), assieme all’organista Augusto Merlo. Sempre sul Lago Maggiore nella Villa Volpi a Ghiffa suona in duo per flauto e arpa e successivamente flauto e chitarra

Nella rassegna Tre Pleniluni sul Monte Generoso Estate in Svizzera, tiene un concerto per flauto e arpa celtica, e, accompagnata da liuto o chitarra, a Cernobbio nel Giardino della Valle.

Partecipa al festival  “Città di Cernobbio 2010” in un concerto per flauto e arpa e cura il programma di sala.

Al Teatro Sociale di Como partecipa nell‘aprile 2011 con artisti italiani e internazionali al concerto di beneficenza per un progetto in Africa (“You’ll never walk alone”).

A Salerno nella rassegna “La Settimana Nazionale delle Arti” e nel Teatro Stadsschouwburg di Heerlen (Paesi Bassi) si esibisce in duo (flauto e chitarra) con Antonio Grande, nel 2012 con l’arpista giapponese Motoko Tanaka e nel 2013 con la pianista russa Svetlana Shilovskikh con la quale ha registrato un compact disc con musica di autori russi e olandesi „The Window to Europe“.

Nel 2014 suona per la Fondazione Donizetti a Bergamo in un concerto per flauto e organo con l’organista Enrico Viccardi, in un programma speciale sull’editoria musicale del ‘700 (“Uno scambio musicale tra Italia e Olanda , una storia di editoria“). Nello stesso anno partecipa al Festival “Amici della Musica d’Organo Vincenzo Colonna“ di Corsanico (Lucca) con l’organista olandese Aart Bergwerff.

Fotografo: Alessandro Matola

Conferenze – Concerto

Insieme al chitarrista Massimo Laura tiene un ciclo di conferenze –concerto all’Università degli Studi dell’Insubria a Como, nel progetto “Attività Culturale e Ricreativa degli studenti Insubria”.

A Como, in occasione della mostra del pittore fiammingo “Rubens” a Villa Olmo, tiene tre conferenze-concerto dal titolo “La musica al tempo di Rubens” e nella Tenuta dell’Annunziata presenta il concerto “Dipingendo Bach“ della rassegna Como Classica.

Spesso viene chiamata come presentatrice di serate musicali, concerti, concorsi musicali e conferenze.

Stingray

Dal 2013 lavora per l’emittente televisivo Stingray Brava e Stingray Djazz.

          stingray brava Italia

 

Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare la rubrica “Stingray“.